Vicopisano - La Botte

Nel 1852 il Granduca Leopoldo II di Lorena approvava il progetto di Alessandro Manetti per il prosciugamento del lago di Bientina.
Il Canale Imperiale doveva essere deviato e passare sotto l'alveo dell'Arno per mezzo di una cosiddetta "botte", cioè di un condotto sotterraneo lungo 255 metri.
La prima pietra di questa straordinaria opera di ingegneria idraulica fu posata il 16 settembre 1854.
Portale Turistico di Vicopisano





Foto 360:

Cliccare su una miniatura per attivare la versione panoramica

Vicopisano, Botte, Arno

Vedi anche:

Mura e Torri - Vicopisano

Torre delle Quattro Porte - Vicopisano

Via del Pretorio - Vicopisano

Palazzo Pretorio - Vicopisano

Rocca del Brunelleschi - Vicopisano

Palazzo della Vecchia Posta - Vicopisano

Pieve di Santa Maria - Vicopisano

Festa Medievale 2017 - Vicopisano





Condividi



Pisa360