Camaiore - Tappeti di segatura 2019

Ogni anno, nel centro storico di Camaiore, si tiene la tradizionale processione del Corpus Domini. In questa occasione, si rinnova la creazione dei “tappeti di segatura” (pula nel dialetto locale), che vengono realizzati lungo le strade cittadine da gruppi di artigiani nella notte tra il sabato e la domenica del Corpus Domini.
La preparazione di questi “quadri” inizia normalmente molti mesi prima: dopo la scelta del soggetto si procede alla preparazione dei pannelli di compensato traforati, che serviranno da stampi per la realizzazione delle immagini. La segatura viene poi unita ai colori all’anilina, disciolti in acqua, per creare le infinite sfumature delle opere.
La processione del Corpus Domini si svolge a Camaiore sin dalla fine del ’400, come attesta un documento conservato nell’Archivio Storico del Comune.
La tradizione dei tappeti si afferma nel corso dell’Ottocento. Sembra che l’usanza sia nata con i servitori spagnoli al servizio dei Borbone. I domestici avevano l’abitudine di realizzare tappeti di fiori per accogliere i loro signori, che venivano a soggiornare nelle ville della Versilia. Furono proprio alcuni servitori a suggerire agli abitanti di Camaiore di addobbare le strade della città con tappeti di fiori, in occasione della processione del Corpus Domini.
A partire dagli anni ’30 del ’900, la “pula” sostituisce progressivamente i fiori, fino a diventare il materiale unico con cui realizzare i tappeti.
Comune di Camaiore - Turismo



Foto 360:

Cliccare su una miniatura per attivare la versione panoramica

Pisa Camaiore Tappeti di segatura   Pisa Camaiore Tappeti di segatura

Pisa Camaiore Tappeti di segatura   Pisa Camaiore Tappeti di segatura

Pisa Camaiore Tappeti di segatura   Pisa Camaiore Tappeti di segatura

Pisa Camaiore Tappeti di segatura   Pisa Camaiore Tappeti di segatura

Pisa Camaiore Tappeti di segatura   Pisa Camaiore Tappeti di segatura

Video:

Visualizza qui o su YouTube



Vedi anche:

Camaiore - Collegiata di Santa Maria Assunta





Condividi



Pisa360