Pisa - Collezioni Egittologiche

Le Collezioni Egittologiche dell’Università di Pisa hanno origine nel 1962, grazie ad una donazione di un discendente di Ippolito Rosellini, che insieme a J.-F. Champollion guidò la Spedizione franco-toscana in Egitto e Nubia (1828-1829), base per lo studio dell’antico Egitto.
Da allora le collezioni sono state arricchite da ulteriori donazioni, da acquisti mirati e da campagne di scavo e di ricerca condotte in Egitto dal dipartimento.
Collezioni Egittologiche
Sistema Museale di Ateneo





Tour virtuale:

Versione VR: cliccare sull'icona di cardboad (in basso a sinistra)



Apri in una nuova scheda



Foto 360:

Cliccare su una miniatura per attivare la versione panoramica

Pisa Collezioni Egittologiche   Pisa Collezioni Egittologiche

Pisa Collezioni Egittologiche   Pisa Collezioni Egittologiche

Vedi anche:

Gipsoteca di Arte Antica - Pisa

Museo Anatomico Veterinario - Pisa

Museo degli Strumenti per il Calcolo - Pisa

Museo di Anatomia Patologica - Pisa

Museo di Anatomia Umana - Pisa

Orto Botanico - Pisa

Museo Botanico - Pisa

Museo degli Strumenti di Fisica - Pisa





Condividi



Pisa360